ASD VALLIMPIADI

Escursione “Sulle orme della Regina”

sabato 25 Giugno 2022

Dettagli

Inizio

25 Giugno 2022

Fine

25 Giugno 2022

Ritrovo

ore 9:00

Parcheggio della Grotta di San Giovanni d’Antro
Località Pulfero, 61, 33046 Pulfero (UD)

Apri in Google Maps

Info & contatti

Organizza

ASD VALLIMPIADI

Prenotazioni

ASD Vallimpiadi

Note

Numero massimo 8 ragazzi

Introduzione

Escursione guidata per bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni, a cura dell’accompagnatore di media montagna Luca Zuliani, collegio professionale delle Guide Alpine. Vedremo castelli, ascolteremo storie antiche e raggiungeremo la misteriosa Grotta d’Antro. Una volta giunti alla nostra meta, gusteremo insieme una merenda a base di squisiti prodotti tipici prima di affrontare la visita della Grotta della regina Vida.

 

La Regina Vida viveva nel castello di Biacis. Quando giunse voce che stesse per arrivare Attila con le sue truppe, avendo notizie delle atrocità che commetteva lungo il cammino, la regina radunò la sua gente ed ordinò loro di rifugiarsi, con tutti gli averi, gli animali ed il frumento, nella Grotta di San Giovanni d’Antro.
Qui trovarono disponibili l’acqua del torrente, un mortaio per macinare il grano ed un forno per cuocere il cibo. Quando Attila arrivò nella Valli del Natisone, trovò tutti i paesi deserti.
Dopo accurate ricerche si rese conto che la popolazione si era asserragliata nella grotta.
Non riuscendo a raggiungere il rifugio per la sua collocazione, a metà di una parete verticale, ordinò che venisse posto l’assedio al fine di ottenerne la resa per fame. Dopo diversi mesi di isolamento, dentro la grotta stavano finendo i viveri e le razioni di pane erano ridotte al minimo necessario.
Quando rimase disponibile solo un sacco di frumento, la regina pensò di utilizzarlo per ingannare il nemico: Svuotò il sacco gettando il contenuto dalla rupe urlando che aveva a disposizione ancora tanti sacchi quanti erano i chicchi di grano dispersi.
Alla vista di quello spreco, Attila credette che gli assediati avessero a disposizione un gran numero di provviste, che potevano reperire grazie ad un’uscita nascosta della grotta, e pose fine all’assedio.
Così, mentre gli Unni si avviarono verso la pianura friulana, la regina Vida, con i suoi sudditi, poté rientrare nei paesi abbandonati e vivere in pace e tranquillità nelle Valli del Natisone.

 

Per maggiori informazioni visita: https://vallimpiadi.com/escursione-sulle-orme-della-regina-vida/

Costi

Prezzo a persona

La partecipazione all’escursione e alla merenda è gratuita per tutti i ragazzi dai 6 ai 13 anni