Articoli

Eventi

Passeggiata storica: Monte Jeza con Marco Pascoli

PERCORSI DELLA GRANDE GUERRA

Il Monte Jeza rappresentava un caposaldo determinante della terza linea (linea d’armata) dell’esercito italiano nel settore di Tolmino. Fortificato nel 1916, durante la battaglia di Caporetto fu teatro dei violenti combattimenti fra gli Jager tedeschi della 200^ Divisione e le truppe agli ordini del generale Villani (che infine si suicidò), in primo luogo il battaglione Alpini “Val d’Adige” (interamente sacrificatosi) e la brigata di fanteria “Spezia”. Durante questa escursione visiteremo le importanti e poco note vestigia della Grande Guerra che lo Jeza conserva (comando del Generale Villani – 19^ divisione, trinceramenti, posizione del riflettore sull’anticima di “Albero Bello”, varie iscrizioni, ecc.), colmando sul terreno la ricostruzione di un tassello fondamentale nel racconto dello sfondamento di Caporetto.

PROGRAMMA

9:30 – Ritorovo presso Passo Solarie

13:00 – Sosta per pranzo al sacco

15:30 – Rientro al Passo Solarie

 

NOTE ORGANIZZATIVE

Pranzo al sacco

Durata: ore 6

Dislivello: 300 metri

Difficoltà: escursionistica

Necessari calzature e abbigliamento da trekking.

Portare torcia elettrica!

GUIDE

Dr. Marco Pascoli – Esperto Grande Guerra

Antonio DeToni

 

COSTI

Passeggiata: €7

Comprende la guida, gli accompagnatori e l’autonavetta in caso di necessità

Passeggiata e trasferimento sul Monte Matajur, presso il Rifugio Pelizzo: €12

 

COME ARRIVARE

Da Cividale raggiungere San Quirino e proseguire dritti verso San Leonardo.

Giunti al paese di Merso di Sopra, proseguire lungo la SP45 in direzione Grimacco / Drechia.

Continuare seguendo le indicazioni per Rifugio Solarie.

 

INFO & PRENOTAZIONI

Ufficio Informazione ed Accoglienza Turistica Valli del Natisone

Pro Loco Nediške Doline / SMO

Via Alpe Adria, 73 – 33049 San Pietro al Natisone (UD)

(tutti i giorni 10:00 – 13:00 | 14:00 – 18:00)

📞 +39 339 8403196 | +39 349 3241168

📧 segreteria@nediskedoline.it

🔗 www.nediskedoline.it | www.vallidelnatisone.eu

Mostra fotografica: 102° anniversario della “Carica di Stupizza (25 ottobre 1917)”

Venite ad osservare la mostra storica che illustrerà le Valli del Natisone durante la Grande Guerra nel periodo del 24-27 ottobre del 1917: Da Caporetto a Cividale.

Estratti e immagini di un passato che non dev’essere dimenticato, ma piuttosto conosciuto ed approfondito.

PROGRAMMA

Ore 9:00 – Apertura della mostra fotografica:

“Le Valli del Natisone nella Grande Guerra.
24-27 ottobre 1917: Da Caporetto a Cividale”

Ore 20:30 – Presentazione della mostra

Ore 20:45 – Presentazione del libro:

PRIMA CHE LE BOMBE SQUILLINO
LA PRIMA NOTA DI PACE

NOTE ORGANIZZATIVE

La mostra, visitabile su richiesta, rimarrà aperta fino a lunedì 4 novembre 2019.
Per informazioni, telefonare in orario d’ufficio al numero 0432 727272 .