Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

Trekking lungo il confine orientale: dalla Grande Guerra alla Guerra Fredda

22 settembre - 9:00 - 23 settembre - 16:30

Proponiamo un’inedita escursione di due giorni lungo la catena di Castelmonte e lungo la dorsale del monte Purgessimo.

Nel nostro passeggiare nelle valli spesso abbiamo incontrato manufatti testimoni di un periodo attribuibile alla Guerra Fredda sul confine orientale. Quello che ci colpisce è che molto spesso queste “nuove” costruzioni difensive venivano edificate su vecchie opere utilizzate durante il primo conflitto mondiale.

Possiamo parlare quindi di una continuità nelle fortificazioni utilizzate per fronteggiare coloro che nei diversi periodi storici del nostro novecento sono stati alleati o nemici. La passeggiata ci permetterà di vedere dall’esterno o addirittura di entrare in questi spazi che oggi ci risultano incomprensibili o inutili, ma che hanno indotto l’uomo del novecento a investirvi importanti risorse economiche.

Il primo giorno partiremo dalla località di Castelmonte nel comune di Prepotto e percorreremo, secondo un percorso di cresta piacevole e privo di grandi dislivelli, la linea di raccordo Castelmonte-Monte Klabuk, una serie di fortificazioni realizzate dal nostro esercito durante il primo conflitto mondiale. Raggiungeremo poi la località Tribil Superiore nel Comune di Stregna.

Il secondo giorno entreremo in un vero bunker della Guerra Fredda scavato su una precedente fortificazione della prima guerra per poi in salita raggiungere Castelmonte e soffermarci di fronte ad un secondo bunker che la tradizione vuole sia stato un tempo collegato al primo.

PROGRAMMA

PRIMO GIORNO: Sabato 22 settembre (Castelmonte – Tribil Superiore)

Ore 09.00 /Ritrovo con l’accompagnatore in località Castelmonte presso l’ampio parcheggio. Iscrizione alla passeggiata, illustrazione dell’itinerario.

Ore 09.30 / Inizio Passeggiata.

Ore 10.00 / Visite alle trincee, gallerie, fortificazioni corazzate del Monte Spik.

Ore 12.00 / Visita Chiesetta S. Nicolò di Iainich (una delle 44 Chiesette Votive delle Valli del Natisone) e alle lapidi originali della prima Guerra che impreziosiscono il patrimonio della memoria presso l’omonima chiesetta.

Ore 12.30 / Pranzo al sacco presso il “fienile di Franco”.

Ore 14.00 / Visita alla Chiesetta di S. Giovanni sopra Tribil Inferiore.

Ore 16.00 / Arrivo a Tribil Superiore.

Ore 16.10 / Merenda di benvenuto per tutti i partecipanti presso l’Albergo Diffuso e trasferimento con bus navetta a Castelmonte per ritiro propri mezzi a carico dell’organizzazione.

Ore 17.30 / Sistemazione Albergo Diffuso e cena ore 19.00 per chi ha prenotato il pernottamento.

SECONDO GIORNO: Domenica 23 settembre (San Quirino – Castelmonte)

Ore 09.00 / Ritrovo con l’accompagnatore in località Ponte San Quirino presso il parcheggio. Iscrizione alla passeggiata, illustrazione dell’itinerario.

Ore 09.15 / Visita alla “Galleria di Purgessimo” sede di un Bunker della Guerra Fredda. Manufatto in caverna in carico alle Fanterie d’arresto dell’Esercito Italiano. Breve spuntino di benvenuto presso il bunker per tutti i partecipanti.

Ore 10.30 / Visite esterna ai ruderi del Castello di Gronumbergo. Già parte del vallo difensivo romano.

Ore 12.00 / Arrivo in cima al Monte Karkos (453 m) Ampio panorama sulla pianura friulana e vista sul mare. I suoi contrafforti sono stati il luogo della Battaglia di Cividale del 27 ottobre 1917.

Ore 12.00 / Pranzo al sacco.

Ore 13.30 / Arrivo nei pressi del Santuario di Castelmonte (m618), sede di un bunker della Guerra Fredda. (Visita esterna al manufatto)

Ore 14.30 / Scollinando si raggiunge il borgo di Picon (m325)

Ore 15.30 / Attraverso il sentiero della “piconara” visita ad una delle 44 Chiesette Votive, la Chiesetta di San Silvestro

Ore 16.30 / Arrivo al parcheggio in località Ponte San Quirino attraverso la spettacolare briglia per le acque che alimentavano il mulino Pussini.

NOTE ORGANIZZATIVE

Le escursioni avverranno su tracciati privi di difficoltà alpinistiche.
Si richiede un medio allenamento da trekking.
Sono necessari scarponi, abbigliamento ed equipaggiamento da trekking, acqua e cibo secondo le proprie esigenze.
Sono graditi gli amici a quattro zampe, purché educati alla convivenza con il pubblico.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Quota a persona per i due giorni con pernottamento: € 85,00

La quota comprende:
Assistenza dell’accompagnatore durante tutto il percorso.
Pernottamento con trattamento di mezza pensione, cena e prima colazione, merenda e spuntini di benvenuto, cestino per il pranzo al sacco e autonavetta.
La quota NON comprende:
Materiale ed attrezzatura personale; le spese di viaggio per arrivare al luogo di ritrovo del primo giorno e secondo giorno, pranzo al sacco del primo giorno. Pasti e bevande non menzionati. Le bevande extra e tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

Quota a persona per sola escursione di un giorno: € 12,00

La quota comprende:
Assistenza dell’accompagnatore durante tutto il percorso, merenda del 22 e spuntino di benvenuto del 23, autonavetta in caso di necessità.

INFO E PRENOTAZIONI

Ufficio Informazione ed Accoglienza Turistica Valli del Natisone / Pro Loco Nediške Doline / SMO
San Pietro al Natisone (UD)
Cell. +39 339 8403196 (dalle 10:00 alle 18:00)
segreteria@nediskedoline.it / www.nediskedoline.it

Dettagli

Inizio:
22 settembre - 9:00
Fine:
23 settembre - 16:30
Categorie Evento:
, , ,

Organizzatore

Pro Loco Nediske Doline – Valli del Natisone
Telefono:
339 8403196 -349 3241168
Email:
segreteria@nediskedoline.it
Sito web:
www.nediskedoline.it

Luogo

Castelmonte
Castelmonte
Prepotto,
+ Google Maps