Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo event è passato.

Lungo gli itinerari della Grande Guerra nelle Valli del Natisone

23 aprile - 25 aprile

23-24-25 aprile 2017 

Questo itinerario di 3 giorni con pernottamento presso l’ Albergo di uso Valli del Natisone nella struttura – Ostello la Finestra Tribil Superiore, si sviluppa lungo la dorsale che da Castelmonte porta al Passo Solarie e al Monte Ježa, toccandone i luoghi di maggior interesse storico e paesaggistico.

In particolare il percorso offre una panoramica delle Valli del Natisone verso Ovest, della Valle dello Judrio e della zona del Kanalski Kolovrat verso Est. La vista sul massiccio del Monte Nero e del Monte Matajur sono lo sfondo di questo percorso.

ll cammino ci porterà dalle trincee della 4^ Linea italiana sulla Dorsale di Castelmonte ai capisaldi nevral- gici della Linea d’Armata della 2^ Armata italiana (Kolovrat e Ježa) a), costruite nei primi anni di guerra alle spalle del fronte avanzato dell’Isonzo. Ma, soprattutto, ci immergerà nel settore meridi- onale del campo della Battaglia di Caporetto.

Fra le vestigia delle trincee, dei camminamenti, delle caverne, delle postazioni d’artiglieria, degli impianti logistici, dei graffiti, dei cimiteri bellici e dei monumenti, rievocheremo “sul campo” con fonti storiche edite ed inedite l’epopea degli ufficiali e dei soldati, italiani e tedeschi, che qui dovettero combattersi e, spesso, morire. In particolare verranno osservate le postazioni del Monte Hum/Cum, recente- mente riportate alla luce e rese fruibili, e le difese ristrutturate del Museo all’aperto di Na Gradu (Slovenia) nella Catena del Kolovrat l’inesplorato campo di battaglia del Monte Ježa (scenario primario dello sfondamento germanico del 24-25 ottobre, analogamente al Kolovrat e al Monte Hum) dove ci potremo spingere alla riscoperta di importanti testimonianze escluse dai percorsi segnalati.

Il percorso, pur incentrato sui siti della Grande Guerra, tocca luoghi significativi anche per altri frangenti della storia del’900, snodandosi in una terra di secolare incontro e confronto fra la cultura latina e quella slava. Oltre alle interessanti caratteristiche paesaggistiche e storiche, durante la passeggiata si avrà modo di visitare alcune delle 44 chiesette votive delle Valli del Natisone del XIII e XV secolo, di conoscerne la storia e di apprezzarne le particolarità architettoniche.

In breve:

DURATA: 3 giorni/2 notti.

PERNOTTAMENTO: Albergo diffuso Valli del Natisone nella struttura -Ostello la Finestra Tribil Superiore – www.slow-valley.com – con trattamento di mezza pensione: prima colazione e cena.

TIPOLOGIA: passeggiata di gruppo con Esperto sui siti della Grande Guerra in totale autonomia (senza trasporto bagagli durante l’attività). Altitudine del punto più alto: monte Na Gradu Klabuk (1114 m s.l.m.)

NATURA DEL TERRENO E DIFFICOLTÀ: Tracciati escursionistici privi di difficoltà. Sono necessari un discreto allenamento fisico, scarponi e abbigliamento da trekking. Utile una torcia elettrica per visita alle fortificazioni.

POSSIBILI IMPREVISTI: fondo bagnato e fangoso.

Punti di Forza

– Accompagnamento con esperti esperti della Grande Guerra e della cultura locale.
– Visita ai contrafforti del monte Hum/Cum ed opere difensive annesse.
– Visita al Museo all’aperto del Kolovrat “La terza linea di difesa italiana”
– Visita all’inesplorato campo di battaglia del Monte Ježa
– Visita ad alcune delle 44 chiesette votive prealpine delle Valli del Natisone

DATA PARTENZA: 23 aprile 2017

NUMERO MINIMO PARTECIPANTI: 8 (otto) partecipanti, esclusiva- mente su prenotazione.


Altre informazioni

Quota a persona: € 125,00

La quota di partecipazione comprende:

-Assistenza dell’accompagnatore durante tutto il percorso;
-pernottamento con trattamento di mezza pensione (cena e prima colazione);
-autonavetta;
-i ristori lungo il percorso.

La quota di partecipazione non comprende:
-Materiale ed attrezzatura personale;
-le spese di viaggio per arrivare al luogo di ritrovo del primo giorno;
-pasti e bevande non menzionati;
-le bevande extra;
-tutto quanto non indicato alla voce “La quota di parte-cipazione comprende”.

Accompagnatore: dr. Marco Pascoli, fondatore del Museo della Grande Guerra di Ragogna, autore di numerose pubblicazioni
ed esperto sui siti della Grande Guerra (LR FVG 11/2013) e dr. Antonio De Toni, Presidente della Pro Loco Nediške Doline – Valli del Natisone.

Sono necessari:
Cambio di vestiti, tutto il necessario per un pernottamento, abbigliamento da trekking, scarponi, acqua secondo le proprie necessità. Sono graditi gli amici a quattro zampe, purché purché educati alla convivenza con il pubblico.

Prenotazioni:
La partecipazione alla passeggiata avviene esclusivamente su prenotazione. Il termine ultimo per poter prenotare è mercoledì
19 aprile. E’ possibile la partecipazione anche a singole giornate.

Clicca qui per il programma completo.

Info e prenotazioni:

Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica Turismo FVG Pro Loco Nediške Doline – Valli del Natisone

349 3241168 – 339 8403196 (attivi tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00)

segreteria@nediskedoline.it

www.nediskedoline.it www.vallidelnatisone.eu

Dettagli

Inizio:
23 aprile
End:
25 aprile
Evento Categories:
, , ,

Organizzatore

Pro Loco Nediske Doline – Valli del Natisone
Telefono:
339 8403196 -349 3241168
Email:
segreteria@nediskedoline.it
Sito web:
www.nediskedoline.it