Chiusura strade per le Valli in rosa

L’organizzazione del del Giro d’Italia ci ha informati della questione chiusura delle strade durante il passaggio dei ciclisti:

Per quanto riguarda il Giro d’Italia è confermato che le strade su cui si svolge il percorso della gara rimarranno chiuse a partire da due ore prima del passaggio degli sportivi;

Per quanto riguarda invece la Gran Fondo del 22 maggio, la prefettura rilascerà l’autorizzazione allo svolgimento della gara solo 48 ore prima della manifestazione.
Nell’autorizzazione vi è riportata anche la durata della chiusura strade che normalmente risulta essere di 15 minuti.

Dal passaggio del primo ciclista la strada rimarrà chiusa all’incirca per 15 minuti dove a segnalare il termine di questo tempo sarà il passaggio di un automezzo riportante un cartello con scritto “Fine Gara”.

I presidi agli incroci rimarranno coperti fino ai tempi riportati nella tabella di marcia e comunque fino al passaggio di un altro automezzo con un cartello riportante “Fine Manifestazione”.

Oltre il suddetto termine le strade saranno aperte e i ciclisti eventualmente rimasti indietro sapranno che dovranno rispettare il codice stradale mentre gli automobilisti saranno informati tramite la segnalazione del personale agli incroci dello svolgimento della manifestazione, e quindi di comportarsi di conseguenza.

La durata della chiusura effettiva delle strade risulta perciò essere di norma di 15 minuti ma non è detto che sia sempre esattamente così, bisogna rimettersi alle decisioni della prefettura.

In ogni caso la strada rimarrà chiusa per un tempo limitato.